Archivio mensile:giugno 2017

Eppur si muove: una nuova ondata di proteste scuote la “democrazia controllata” putiniana

Per anni siamo stati abituati a vedere la Russia come la superficie immobile di una palude, e a ritenere con una certa legittimità che nessun avvenimento, per quanto destabilizzante, potesse mai perturbare l’ordine politico creato da Vladimir Putin, o incrinare il solido consenso popolare su cui si basa. Questo vale almeno dal 2012-2013, quando le […]

L’opposizione liberale di Jabloko si divide sulle elezioni dei governatori: il caso Roizman.

Se si chiede ad un russo moderatamente anti-putiniano quale sia il principale ostacolo sulla strada dell’opposizione liberale nel Paese, una risposta che ci si può verosimilmente aspettare è: “L’opposizione liberale”. Prendiamo Jabloko, partito che si autodefinisce di orientamento socio-liberale, affiliato all’ALDE. Nelle elezioni parlamentari del 2016 il fondatore del Grigorij Javlinskij, che in quell’occasione era […]

La Russia oggi: notizie da Cremlino e dintorni.

-Il Ministero della Difesa russo ha comunicato di aver probabilmente ucciso il leader dell’ISIS Al-Baghdadi durante un raid aereo nella periferia di Raqqa del 28 Marzo. Ad ogni modo, esistono diverse ragioni per dubitare della veridicità dell’annuncio. Innanzitutto, secondo quanto riportano fonti di intelligence, la maggior parte della leadership dell’ISIS avrebbe lasciato Raqqa mesi prima […]

Linea diretta con Putin

Oggi, a partire dalle 12.00 ora di Mosca, è stata trasmessa sui principali canali russi la linea diretta con il Presidente Vladimir Putin, quest’anno alla sua quindicesima edizione.